Benvenuto nel portale del Distretto di Mariano Comense - Azienda Territoriale per i Servizi alla Persona

clicca per ritornare alla modalità grafica



clicca per un aiuto alla navigazione per consultare l'elenco completo delle access key


Benvenuto nel portale del Distretto di Mariano Comense - Azienda Territoriale per i Servizi alla Persona
motore di ricerca

via E. d'Adda n.17 22066 Mariano Comense (CO)
telefono +39 031-749378 fax +39 031-747282
e-mail info@tecumserviziallapersona.it
P.E.C. tecumserviziallapersona@twtcert.it
HOME » Informazioni Utili | Privacy

clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

ultima modifica:  02/08/2018

 

REGOLAMENTO EUROPEO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI n. 2016/679 - NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PRIVACY


 

Il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 «relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati)» (di seguito RGPD), in vigore dal 24 maggio 2016, è applicabile a partire dal 25 maggio 2018.
 
Tra le novità più rilevanti vi è l’introduzione della figura del Responsabile per la Protezione dei Dati personali (DPO) (artt. 37-39).

Con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 17 del 24 maggio 2018 l'Avv. Papa Abdoulaye Mbodj è stato nominato Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) per l'Azienda Territoriale per i Servizi alla Persona, e-mail: dpo@tecumserviziallapersona.it


Il suddetto DPO, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 39, par. 1, del RGPD è incaricato di svolgere, in piena autonomia e indipendenza, i seguenti compiti e funzioni:

  •  informare e fornire consulenza al titolare del trattamento o al responsabile del trattamento nonché ai dipendenti che eseguono il trattamento, in merito agli obblighi derivanti dal RGPD, nonché da altre disposizioni nazionali o dell’Unione relative alla protezione dei dati;

  • sorvegliare l’osservanza del RGPD, di altre disposizioni nazionali o dell’Unione relative alla protezione dei dati, nonché delle politiche del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento in materia di protezione dei dati personali, compresi l’attribuzione delle responsabilità, la sensibilizzazione e la formazione del personale che partecipa ai trattamenti e alle connesse attività di controllo;

  • fornire, se richiesto, un parere in merito alla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e sorvegliarne lo svolgimento ai sensi dell’articolo 35 del RGPD;

  • cooperare con il Garante per la protezione dei dati personali;

  • fungere da punto di contatto con l’Autorità di Controllo per la protezione dei dati personali per questioni connesse al trattamento, tra cui la consultazione preventiva di cui all’articolo 36, ed effettuare, se del caso, consultazioni relativamente a qualunque altra questione.

 

 

Il nuovo Regolamento definisce, all’art. 4 c. 12, la violazione dei dati personali c.d. “data breach” ovvero la violazione di sicurezza che comporta accidentalmente o in modo illecito la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai dati personali trasmessi, conservati o comunque trattati, prevedendo l’obbligo, per il Titolare del trattamento, di definire precise modalità relative al formato e alle procedure applicabili alla notifica di dette violazioni.

 

 

Procedura "DATA BREACH"

Allegato A - Modulo Segnalazione

Allegato B - Report verifica

 

 

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettifica, ai sensi del Capo III del Regolamento Europeo.
Ai sensi del predetto Capo, si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

 

Le richieste vanno rivolte a:
Azienda Territoriale per i Servizi alla Persona
Via E. D’Adda 17 – 22066  Mariano Comense
tel. 031-749378 

 

privacy@tecumserviziallapersona.it

 

 

 

Risultato
  • 2
(178 valutazioni)


TECUM
Servizi alla Persona
indirizzo: via E. d'Adda n.17 22066 Mariano Comense (CO)
telefono: +39 031-749378 fax: +39 031-747282
e-mail info@tecumserviziallapersona.it P.E.C. tecumserviziallapersona@twtcert.it
P.IVA 02971380130 C.F. 02971380130
Azienda certificata per progettazione ed erogazione dei servizi alla persona: Tutela Minori, Accoglienza e Affidi, Educativo,
Inserimenti Lavorativi, Accompagnamento e Orientamento al Lavoro
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl © 2014